FIUMINATA – Una casetta in legno per rafforzare un sodalizio che dura da decenni, ma anche per far sentire una vicinanza attiva a tutta la popolazione dell’entroterra marchigiano.

E’ il dono della comunità di Differdange, nel Lussemburgo, al Comune di Fiuminata. Le due realtà sono gemellate sin dai tempi in cui gli italiani partivano per andare a lavorare nelle miniere.

“Fiuminata e Differdange portano avanti da decenni un meraviglioso sodalizio – le parole riportate dall’Ansa del sindaco Ulisse Costantini –. Nel cratere sismico, Fiumninata è il Comune dell’accoglienza, le nostre seconde case sono diventate una opportunità per ospitare che ha perso la sua sua abitazione nei Comuni vicini. Il progetto per la casetta di legno di 100 mq donato da Differdange servirà per accogliere”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 63 volte, 1 oggi)