ANCONA – Sarà la Regione Marche protagonista l’11 maggio alle Terme di Diocleziano, dove è allestita la mostra “Ai confini della Meraviglia”, che valorizza e “presenta” al grande pubblico circa mille borghi di 18 Regioni italiane.

La Regione Marche sarà presente con un numero consistente di località. Da Camerino a Offida, da Gradara a Montelupone, sono tante le “perle” che ne impreziosiscono il territorio.

Non mancheranno approfondimenti sui personaggi che hanno segnato l’arte e la cultura dei territori: Giacomo Leopardi, Piero della Francesca, Lorenzo Lotto sono solo alcuni.

All’interno della Piazza del Borgo i visitatori potranno affrontare un viaggio esperienziale tra i borghi delle Marche: ci saranno stand con prodotti tipici e artigianato artistico, il Corpo di Guardia del Castello di Gradara e nel Foyer esterno si esibirà il gruppo di Danze Antiche di Gradara.

Inoltre sarà presente l’Istituto alberghiero “Antonio Nebbia” di Loreto che promuoverà la cucina marchigiana.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 197 volte, 1 oggi)