ASCOLI PICENO – Una foto pubblicata da un escursionista sul profilo Facebook “Avventure di Montagna” fa temere per le sorti del Lago di Pilato, uno dei simboli naturalistici del Parco dei Sibillini, che si trova nell’area colpita dagli ultimi terremoti, sotto la vetta del monte Vettore, e dove vive il chirocefalo del Marchesoni, un crostaceo unico al mondo.

Dallo scatto, virale sul web, l’acqua sembra scomparsa, mentre si vede uno strato di neve: si teme che il terremoto abbia cambiato la natura dei luoghi, ma gli esperti invitano alla cautela.

“Saliremo in quota assieme a un idrogeologo e agli esperti dell’Istituto superiore per la protezione ambientale, e saremo in grado di esprimerci” dice all’Ansa Alessandro Rossetti, funzionario e tecnico dell’Ente Parco dei Sibillini.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 3.287 volte, 23 oggi)