ASCOLI PICENO – Ora è ufficiale. Il Ministro Calenda ha firmato lo scorso 24 maggio il decreto di nomina di Fabrizio Schiavoni a Segretario Generale “ad interim” della Camera di Commercio di Ascoli Piceno.

Schiavoni, da tempo titolare della Segreteria Generale di Pesaro e Urbino, vanta una consolidata esperienza professionale nel sistema camerale avendo ricoperto e ricoprendo numerosi incarichi a livello locale, regionale e nazionale.

“Siamo molto soddisfatti per questa scelta – ha commentato il Presidente della Camera di Commercio Picena Gino Sabatini – per la quale ringraziamo il Ministro e la Giunta camerale pesarese che ha subito positivamente accolto la nostra richiesta. L’esperienza di Schiavoni ci sarà utile in questa fase così delicata per la vita del sistema camerale interessato da una profonda riforma, come per l’azione di sostegno all’economia che la nostra Camera sta portando avanti”.

“E’ un impegno ulteriore di cui mi onoro che arriva in un momento particolarmente difficile per l’economia della provincia di Ascoli Piceno, duramente toccata dalla crisi e dal terremoto – ha dichiarato Schiavoni – In queste ultime settimane ho potuto affiancare il Presidente Sabatini, la Giunta e la struttura ascolana e ho colto una grandissima forza di reazione ed un entusiasmo di progettare nuove iniziative a sostegno della economia locale”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 71 volte, 1 oggi)