ASCOLI PICENO – I Vigili del Fuoco hanno ricevuto a Falerone un riconoscimento come ringraziamento per l’attività svolta nel comune fermano in occasione degli eventi sismici dei mesi scorsi.

Il sindaco, Armando Altini, esprimendo il più profondo senso di gratitudine a nome di tutta la popolazione, ha voluto sottolineare come l’opera del Corpo Nazionale sia stata insostituibile per alleviare le sofferenze della cittadinanza colpita dal terremoto.

“La presenza nel nostro comune – ha aggiunto- anche se di breve durata è stata determinante per ridare alla gente, oltre che assistenza, anche serenità e fiducia. La professionalità e la preparazione dei vigili del fuoco, nonchè la solidarietà e l’umano rispetto che hanno distinto ogni intervento sono ancora vivi in noi”.

Durante la manifestazione, alla presenza anche del prefetto Mara di Lullo, del comandante proviciale Mauro Malizia e degli onorevoli Petrini e Ceroni, sono stati consegnati riconoscimenti a tutti i Vigili del Fuoco che si sono avvicendati da ogni parte d’Italia. A ritirare il premio era presente una nutrita delegazione giunta da: Liguria, Veneto e Puglia.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 71 volte, 1 oggi)