ASCOLI PICENO – Coraggio e passione. Questo il motto della 56esima edizione della Coppa Paolino Teodori, presentata il 21 giugno e che si disputerà domenica 25 giugno sul tradizionale percorso Colle San Marco-San Giacomo dalle ore 9.30. Le verifiche tecniche e amministrative si terranno venerdì 23, mentre le prove ufficiali sabato 24 a partire dalle ore 9.30

Elio Galanti, presidente dell’Aci sport Ascoli-Fermo; “Siamo soddisfatti per il successo di iscritti e orgogliosi di questa manifestazione conosciuta in tutta Europa. I 219 piloti iscritti stanno a li a testimoniarne l’importanza. Auguriamoci che domenica sui tornanti ci sia molta gente.

Hanno partecipato alla presentazione dell’evento l’Assessore allo Sport Massimiliano Brugni, Elio Galanti e Mario Laureati rispettivamente presidente e vicepresidente dell’Automobile Club Ascoli e Fermo, Giovanni Cuccioloni presidente del Gruppo Sportivo AC Ascoli Piceno, Armando De Vincentiis Delegato Coni, Francesca Cenciarini della Fondazione Carisap.

La manifestazione, organizzata dall’Automobile Club Ascoli Piceno-Fermo e dal Gruppo Sportivo AC Ascoli Piceno con la collaborazione di Comune, Provincia, Fondazione Carisap e Coni, quest’anno sarà valida per la Coppa FIA della Montagna.  Ci saranno tra i piloti 10 donne e anche 10 under 25Giovanni Cuccioloni, presidente Gruppo Sportivo AC Ascoli Piceno dopo la  visione di uno spot in cui si evidenziano il coraggio e la bravura dei piloti ringrazia e dichiara: “Il coraggio, che oltre ai piloti protagonisti è riferito anche a noi organizzatori. La vigilia di questa 56^ edizione è stata una delle più tormentate, noi andiamo avanti tra le difficoltà e chiediamo la collaborazione da parte di tutti. Curiamo tutti i dettagli e per questo in Europa siamo tenuti in altissima considerazione e abbiamo qualche difficoltà per farci capire dalle nostre parti.”

Anche l’assessore allo sport Massimiliano Brugni si congratula per l’immenso impegno che stadietro a questo evento: “L’organizzazzione per l’edizione in corso per i miracoli fatti nonostante le avversità naturali di quest’anno”

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 108 volte, 1 oggi)