ANCONA – Un milione e 592 mila euro grazie a un accordo tra la Regione Marche e il Mibact. Il 21 giugno una giunta straordinaria ha ratificato l’accordo con una delibera. I fondi verranno condivisi con associazioni ed enti locali.

“Siamo la prima Regione tra le quattro colpite dal sisma a chiudere l’accordo – le parole del presidente Luca Ceriscioli e l’assessore Moreno Pieroni – che permetterà di finanziare tantissimi eventi nell’area colpita dal terremoto. Ancora una volta ringraziamo il Governo e il ministro Dario Franceschini. Tra i tanti eventi, la Regione finanzierà con 200 mila euro Musicultura, uno dei fiori all’occhiello della cultura marchigiana che, grazie a questi fondi, sarà in onda, per la prima volta, in contemporanea su Rai1 e Radio1. Un successo ‘firmato’ Marche che porterà Macerata e la nostra Regione nelle case di tutti gli italiani. Un altro evento che la Regione finanzia con 80 mila euro è RisorgiMarche, che parte domenica a Spelonga. Entrambi gli eventi porteranno benefici dal punto di vista turistico”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 95 volte, 1 oggi)