ASCOLI PICENO – “La situazione delle quattro regioni colpite dal terremoto è insopportabile. Ad oltre dieci mesi dal sisma, i cittadini, le imprese e le attività produttive agricole si trovano in una situazione drammatica: sono ancora circa 40 mila i sopralluoghi di agibilità  sugli edifici da effettuare, meno di 500 persone sono alloggiate nelle promesse casette di legno. Su oltre 4 mila casette necessarie ne sono state consegnate circa il 5 per cento”.

Queste le parole, riportate dall’Ansa, del coordinatore degli enti locali di Forza Italia, Marcello Fiori, a conclusione di un incontro tenutosi ad Ascoli Piceno a cui hanno preso parte i sindaci e gli amministratori locali delle quattro regioni terremotate.

“Numeri di un fallimento che sta mettendo in ginocchio l’economia e la possibilità stessa di costruire un futuro alle splendide comunità dell’Italia centrale E’ necessario – conclude Fiori – che il Parlamento intervenga con grandissima urgenza per rimuovere gli errori”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 260 volte, 1 oggi)