RIMINI – Si è appena conclusa la quinta edizione del Web Marketing Festival, una festa all’insegna dei valori della digital e della social innovation. Una due giorni ricca di iniziative che si è svolta al Palacongressi di Rimini, tantissime le sale con seminari sui diversi temi del digitale, non più di 40 minuti ad intervento, pillole formative rivolte a chi nel web sa già muoversi e chi ancora non sa come orientarsi, un piacere partecipare e incontrare anche chi ha saputo far entrare l’online nel quotidiano per sopperire alla crisi e sfruttare le occasioni che si presentano con un’attenzione particolare allo sviluppo continuo e costante del web.

 Si parte con l’intervento del sociologo Francesco Morace che fornisce un quadro generale sui trend riguardanti il tessuto sociale e il mondo del business che verranno, inoltre, approfonditi nell’arco di tutta la due giorni. Il confronto è quanto mai attuale e ricco di riflessioni sulle novità introdotte dalla Digital Transformation tutt’ora in corso.

In 6000 al Palacongressi di Rimini, per creare questa agorà digitale, come racconta Cosmano Lombardo, Chairman del Web Marketing Festival e CEO Search On Media Group: “Il Web Marketing Festival può considerarsi una vera e propria agorà del digitale che, attraverso le varie iniziative sviluppate, tocca tutti i mondi a esso connessi: tra i principali ci sono il non profit, la legalità, la musica, l’innovazione, l’industry 4.0, l’accessibilità, le startup e la sicurezza di Internet”.  Anche Google, nei panni del Manager esperto in Business Transformation Yuval Dvir, interviene sulla questione illustrando come la Digital Revolution abbia influenzato il fattore umano cambiando il modo di operare e di interfacciarsi con un ecosistema professionale.

Anche una rappresentanza del Piceno in questa importante due giorni, Angelo Semerano, Ceo di Gestim di Monteprandone racconta l’esperienza formativa e le opportunità che anche il nostro territorio potrebbe cogliere sfruttando le potenzialità del web:Occuparsi di  web marketing è oggi fondamentale per qualsivoglia tipologia di azienda, in quanto tutta la comunicazione ormai si è spostata principalmente sul web, usufruendo di nuovi canali di comunicazione che a breve soppianteranno anche i media tradizionali quali radio, TV e stampa. In Gestim lo sappiamo bene – continua Semeraro -in quanto da oltre 14 anni aiutiamo oltre 1.500 clienti in tutta Italia a gestire correttamente i propri dati e ad ottenere risultati sul web, grazie ai nostri servizi di CRM, piattaforme web e consulenza nel mondo immobiliare. Siamo una piccola realtà tecnologica della provincia di Ascoli, ma pensiamo in grande e siamo fermamente convinti che il futuro (ormai anche il presente) passi dal digitale e quindi dal web. Abbiamo deciso di “migrare” tutta l’azienda, trasferendola a Rimini per i due giorni del Web Marketing Festival, posizionandoci all’interno dell’evento anche con uno stand espositivo, al fine di sviluppare sinergie con il ‘popolo del web’- L’unica cosa che ci dispiace è l’assenza totale di tante altre realtà tech del nostro territorio, ma siamo orgogliosi di aver potuto rappresentare il Piceno con la nostra presenza.”

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 150 volte, 1 oggi)