FOLIGNANO – Rinnovato l’accordo tra il Comune di Folignano ed i Sindacati in merito al “Patto locale per l’equità e lo sviluppo” sottoscritto negli anni passati ed oggetto di verifica biennale in merito allo stato di attuazione.

L’accordo siglato dal Sindaco di Folignano, Angelo Flaiani, e le parti sindacali (Armando Bianchini e Teresa Ferretti della Cisl, Giancarlo Collina, Paola Giovannozzi e Domenico Nepi della Cgil, Francesco Fabiani e Giiuseppe Pacetti della Uil) conferma gli impegni programmatici previstI nell’accordo migliorandone alcuni punti nonostante le difficoltà del 2016 ed inizio 2017 (eventi sismici e emergenza neve ) che hanno causati danni al patrimonio pubblico e privato.

Particolare attenzione ed apprezzamento, tra le altre, del mantenimento della spesa sociale, l’elevato livello di differenziazione e riduzione della produzione dei rifiuti, il basso livello della tariffa Tari, l’impegno per le scuole sicure ed il progetto “Folignano Lavoro”.

“Una verifica proficua per mantenere alta l’attenzione sulle priorità condivise e per programmare con maggiore efficienza gli interventi futuri. Una condivisione importante con chi quotidianamente ascolta dal basso le esigenze del territorio” afferma il primo cittadino.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 69 volte, 1 oggi)