di Chiara Tremaroli

ASCOLI PICENO – Sabato 8 luglio, per onorare il suo annuale appuntamento, torna ad Ascoli Piceno la Giostra della Quintana, con una suggestiva edizione notturna dedicata alla Madonna della Pace. Il centro storico di Ascoli sarà letteralmente invaso dalla storia.

Evento di punta dell’ascolano, la Quintana è una rievocazione storica ormai famosa a livello nazionale, rinomata per lo sfarzo dei costumi, la professionalità dei figuranti e la magnificenza degli eventi offerti. Istituita per volere del comune nel 1955, la Quintana rievoca l’antica sfida a cui partecipavano i sei sestieri cittadini, per stabilire quale fosse il più prestigioso. L’8 luglio la sfida si rinnoverà in un’appassionante giostra cavalleresca, per aggiudicarsi il Palio.

La competizione si disputa a cavallo, e consiste nel colpire con lancia il “saraceno”, fantoccio raffigurante l’antico nemico dei cavalieri. Il vincitore sarà il fantino che colpirà meglio il saraceno, nel minor tempo possibile. La serata comincerà, come da tradizione, in Piazza Ventidio Basso; alle ore 19.30, un corteo formato da figuranti e spettatori percorrerà la città fino al Campo Squarcia, dove avrà inizio la competizione cavalleresca a partire dalle 20.30.

(Letto 329 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 329 volte, 1 oggi)