PORTO SAN GIORGIO – La società comunica di aver ricevuto l’autorizzazione, da parte dell’Amministratore Unico, Andrea Cardinaletti, dell’utilizzo del simbolo dell’Ascoli Picchio per pubblicizzare l’accordo.  La Sangiorgese Calcio è lieta e orgogliosa di annunciare la sua affiliazione, per ciò che concerne il Settore Giovanile, con l’Ascoli Picchio.  I due club in estate hanno disputato un amichevole per l’inaugurazione del campo Luca Pelloni in Via Marche e sono sempre rimaste in ottimi rapporti.La società fa sapere: “Il nostro Responsabile tecnico del Settore Giovanile, Matteo Marcaccio, e il suo omologo dell’Ascoli Picchio, Cetteo Di Mascio, lavoreranno dunque congiuntamente per una sempre più stretta e proficua collaborazione anche al fine di far crescere ulteriormente il nostro Settore Giovanile. In virtù dell’affiliazione in questione, nel corso dell’anno la Sangiorgese Calcio organizzerà dei seminari formativi con l’Ascoli Picchio e osservatori dei Bianconeri monitoreranno i nostri giovani. Nell’esprimere gratitudine all’Ascoli Picchio e soddisfazione per l’accordo raggiunto, la società vede nella prestigiosa affiliazione un primo importante passo per la rinascita del Settore Giovanile a Porto San Giorgio”

(Letto 113 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 113 volte, 1 oggi)