ANCONA – “Rinasco”, uno slogan per rilanciare le aree terremotate e l’Appennino: è questo l’ obiettivo del Comitato scientifico della Fondazione Aristide Merloni che dal 20 al 22 luglio a Portonovo (Ancona) chiama aziende, società civile e mondo politico a confrontarsi sulle forme e i progetti di aiuto e di sostegno per la popolazione e le imprese locali.

Si tratta di iniziative piccole e concrete”, ha spiegato Enrico Letta, presidente del Comitato scientifico, che avvengono in “parallelo” con gli interventi pubblici.

“Il pubblico – ha spiegato Letta – ha i suoi doveri, le sue iniziative e i suoi tempi, ma se tutti i componenti della società civile, ognuno con la sua forza e capacità, si impegnano molte cose concrete positive possono avvenire”.

All’assemblea è prevista la presenza del ministro Dario Franceschini ed è atteso il Presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni. Ci saranno Romano Prodi e Irina Bokova, direttore Unesco.

(Letto 66 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 66 volte, 1 oggi)