CASTELLUCCIO DI NORCIA – La strada provinciale 477 che collega Norcia a Castelluccio sarà aperta sabato 8 luglio, a partire dalle ore 10.

Non sarà, invece, attivato il servizio navetta come accaduto nella scorsa fine settimana: chi vorrà raggiungere il borgo di montagna distrutto dal sisma potrà quindi farlo soltanto con i propri mezzi.

Nell’annunciarlo all’Ansa, l’assessore comunale Giuseppina Perla spiega che è stato sciolto anche il nodo parcheggi: non avendo la Comunanza agraria messo a disposizione terreni per la sosta delle auto.

“Sarà possibile lasciare i mezzi nel parcheggio del fontanile, davanti al maneggio sul Pian Grande e lungo la strada che porta a Pretare, e questo grazie a un accordo con il Comune di Arquata del Tronto. La strada che porta al versante marchigiano – spiega Perla – domani e domenica resterà chiusa al traffico e quindi potrà essere utilizzata come parcheggio”.

(Letto 505 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 505 volte, 1 oggi)