ASCOLI PICENO – Dodici milioni di euro per la messa in sicurezza dal rischio sismico e per la prevenzione incendi negli Istituti scolastici di istruzione superiore di II° grado.

La Regione sta procedendo alla programmazione degli interventi di edilizia scolastica da finanziare e che verranno realizzati dalle province.

Alla Regione Marche, infatti, si stima che il governo assegnerà circa 12 milioni di euro, distribuiti dal 2017 al 2020.

Gli interventi che verranno finanziati, localizzati tra i territori provinciali, sono tratti dalla vigente programmazione regionale di edilizia scolastica e devono necessariamente essere progetti già esecutivi che dovranno avere un’immediata realizzazione.

“Già nella giornata di oggi – spiega l’assessore Anna Casini – i tecnici della Regione e delle province hanno fatto un primo incontro, visti i termini perentori per l’efficace utilizzo delle risorse e le conseguenti penali in caso di mancato rispetto dei tempi, già da oggi stanno lavorando alla verifica della loro attualità e cantierabilità dei progetti. A breve potranno essere resi noti i nomi degli istituti che beneficeranno del finanziamento”.

(Letto 64 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 64 volte, 1 oggi)