MONTEFORTINO – Rinviato, purtroppo per il maltempo previsto nella giornata del 25 luglio, il concerto di Samuele Bersani a Pian dell’Elmo (si terrà il 4 agosto), la rassegna di Neri Marcorè ,creata per rilanciare le zone marchigiane dopo gli eventi sismici del 2016 e far riscoprire le bellezze dei parchi montani, guarda già avanti al prossimo appuntamento.

Giovedì 27 luglio, a Montefortino Rubbiano, sarà protagonista Daniele Silvestri: dalle 16.30 si terrà il concerto gratuito con il consueto unico “prezzo” da pagare, la passeggiata in mezzo alla natura per raggiungere il luogo di “RisorgiMarche”.

COME ARRIVARE

Da Nord:
Prendere l’autostrada A14 Bologna – Bari in direzione di Ancona, uscire a Civitanova Marche, prendere la superstrada SS 77 in direzione di Tolentino/Macerata, uscire a Macerata Ovest/Sforzacosta, continuare sulla SP 78 in direzione di Ascoli Piceno, attraversare Maestà, Passo San Ginesio, Sarnano, Amandola, continuare sulla SP 83 in direzione Montefortino.

Da Sud:
Prendere l’autostrada A14 in direzione di Napoli, seguire la direzione San Benedetto del Tronto/Ascoli Piceno, continuare su RA11, uscire in direzione Roma, immettersi sulla SS 4, attraversare Roccafluvione, Bussonico, svoltare sulla SP 83 in direzione Montefortino.

Da Ascoli Piceno:
Prendere la SP 235, imboccare la SS 4, continuare sulla SP 237, attraversare Roccafluvione, Bussonico, svoltare sulla SP 83 in direzione Montefortino.

TEMPO MEDIO DI PERCORRENZA A PIEDI O IN BICI

Dal cancello di Montefortino 60 minuti (3,5 km su strada asfaltata e strada bianca) Ascesa 320 m Altitudine 909 m.

Dal cancello di Isola San Biagio (Montemonaco) 40 minuti (2,5 km su strada asfaltata e strada bianca) Ascesa 110 m Altitudine 909 m.

Non mancheranno le Isole del Gusto con prodotti enogastronomici locali e artigianali a disposizione dei visitatori durante il tragitto.

COSA INDOSSARE E COSA METTERE NELLO ZAINO, I CONSIGLI DEGLI ORGANIZZATORI
Indossate l’abbigliamento adeguato per una passeggiata in montagna, scarpe comode, abbigliamento da trekking, copricapo. Vi consigliamo di inserire nel vostro zaino acqua a sufficienza, cibo, occhiali da sole, magliette di ricambio, giacca a vento impermeabile con cappuccio (in caso di pioggia), crema protettiva solare, asciugamano, plaid o cuscino per sedersi sul prato. Lasciamo i prati e i sentieri puliti e belli come li abbiamo trovati: depositiamo i rifiuti negli appositi contenitori differenziati o, meglio ancora, rimettiamoli nello zaino, che dopo il concerto sarà più vuoto e leggero, per vuotarlo poi a casa. Prestate attenzione alla segnaletica collocata lungo il percorso. Evitate sentieri non segnalati.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.416 volte, 1 oggi)