ASCOLI PICENO – L’Università di Camerino e la Scuola di Architettura e Design “E. Vittoria”, con la collaborazione di ENEA, Protezione Civile, Università La Sapienza di Roma e spin-off Unicam A. R. T. & Co., organizzano una SUMMER SCHOOL dal titolo “Laboratorio per il Patrimonio Culturale post sisma 2016/17 – Analisi strutturali e diagnostiche, soluzioni innovative, tecnologie digitali”.

L’obiettivo della Scuola è di migliorare le conoscenze nel campo della vulnerabilità sismica, attraverso la partecipazione a una serie di lezioni frontali di esperti strutturisti e diagnosti nel settore del patrimonio culturale; non mancheranno “lezioni sul campo”, rappresentando, il territorio colpito dal sisma, un laboratorio a cielo aperto per l’analisi del degrado e per lo sviluppo di progetti innovativi di adeguamento o miglioramento sismico.

La Summer School si svolgerà dal 4 all’8 settembre ad Ascoli Piceno, presso la sede di Sant’Angelo Magno della Scuola di Architettura e Design dell’Università di Camerino.

Scadenza iscrizioni: 7 agosto.

Per informazioni: www.unicam.it/sad – graziella.roselli@unicam.it

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 49 volte, 1 oggi)