ASCOLI PICENO – Nella mattinata del primo agosto è stato diramato il calendario di agosto inerente ai controlli della velocità ad Ascoli Piceno (con sistema Velomatic).

Il consigliere comunale Francesco Ameli (Partito Democratico) ‘pizzica’ il sindaco Guido Castelli: “Qualche settimana fa il primo cittadino disse che non avrebbe usato gli autovelox ad Ascoli per fare cassa, anzi lo fece su segnalazione dei cittadini. E per attaccare l’attuale Presidente Paolo D’Erasmo, fece un video contro i velox installati in realtà, in Provincia dal suo collega Celani”.

Il politico ascolano aggiunge: “Oggi scopriamo il regalo estivo per ascolani e turisti: per tutto il mese di agosto, oltre che a Poggio Di Bretta, disseminerà autovelox anche sulla Salaria (zona Mozzano) e sulla strada per Collle San Marco”.

“Il caldo agostano credo che abbia un po’ confuso il sindaco Castelli. La prevenzione è importante ma non prendeteci in giro” conclude Ameli.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 365 volte, 10 oggi)