ANCONA – “Normativa semplice e snella che agevolerà i lavori della ricostruzione, semplificando gli adempimenti urbanistici”.

È quanto commenta la vice presidente Anna Casini, dopo l’approvazione della proposta di legge presentata dalla Giunta regionale.

L’Assemblea legislativa ha licenziato il testo a maggioranza e senza voti contrari. “Un bel esempio di come le istituzioni regionali, nella diversità dei ruoli e di sensibilità dei consiglieri, riescano, in tempi brevi, a trovare una sintesi con provvedimenti che vanno a favore delle comunità locali”.

Casini rimarca che “la legge è stata scritta dopo aver ascoltato le esigenze dei territori, dei sindaci, delle associazioni e dei cittadini. In poche settimane, quella che era una esigenza avvertita e largamente richiesta, è divenuta norma legislativa che velocizzerà gli interventi di ripristino sul territorio. La Regione ha compreso i problemi sollevati dalle amministrazioni locali che chiedevano procedimenti urbanistici più aderenti alle necessità e ai tempi, veloci, della ricostruzione. Il provvedimento valorizza il ruolo dei Comuni nella pianificazione urbanistica, senza compromettere la qualità degli interventi che andranno realizzati”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 70 volte, 1 oggi)