ASCOLI PICENO – Nella mattinata del 2 agosto, nella Sala De Carolis e Ferri di , è stato consegnato il Premio di Laurea biennale intitolato alla memoria del professor Luca Luna, dedicato alle laureate e ai laureati del Corso di Laurea in
Tecnologie e Diagnostica per la Conservazione e il Restauro dell’Università di Camerino.

Hanno ricevuto il prezioso riconoscimento Veronica Marsili con una tesi riferita alla ricostruzione facciale di un volto ritrovato durante gli scavi in piazza Ventidio Basso, attraverso la tecnicadel graphic design e Ilaria Baiocchi con la tesi relativa alle indagini archeometriche sui materiali provenienti dalla sepoltura n°37 dello scavo archeologico di Villalfonisna a Morandici, provincia di Chieti.

Hanno partecipato oltre alle vincitrici del premio, il Vicesindaco Donatella Ferretti, Il Direttore dei Musei Civici Stefano Papetti, Il Responsabile del Corso in Tecnologie e Diagnostica per la Conservazione ed il Restauro Marco Giovagnoli, le docenti dell’Unicam Eleonora Pares e Isolina Marota, e la famiglia di Luca Luna.

(Letto 134 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 134 volte, 1 oggi)