ancona – La Regione Marche investe 800mila euro del Por FSE (Fondo sociale europeo) per il rafforzamento di 8 corsi biennali di alta formazione professionale attivati dagli Istituti tecnici superiori delle Marche per il 2017/2019.

Il provvedimento, che stanzia le risorse e stabilisce le modalità di assegnazione degli incentivi, è stato approvato dalla giunta regionale su proposta dell’assessore al Lavoro, alla Formazione e all’Istruzione Loretta Bravi.

“L’obiettivo principale – spiega l’assessore – è la creazione di un sistema di alta formazione professionale, articolato e stabile, in grado di corrispondere alla richiesta di tecnici specializzati che proviene dal mercato del lavoro. Per questo motivo è necessario sostenere e dare continuità alle attività di formazione degli Istituti tecnici superiori regolarmente costituiti come Fondazioni di partecipazione e degli IFTS. Altrettanto importante è favorire lo sviluppo di poli tecnico professionali”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 109 volte, 1 oggi)