ASCOLI PICENO – Cinque ‘viaggiatori’, Diego Cambiaso, Giulia Parodi, Elena Sabbi, Mariachiara Sannino ed Emanuele Vittiglio, si sono messi in cammino da Pesaro con l’obiettivo di arrivare ad Ascoli Piceno a piedi.

L’iniziativa è dell’associazione culturale ‘Il Germoglio’ di Arquata Scrivia (Alessandria) per aiutare la popolazione dell”altra’ Arquata, Arquata del Tronto, distrutta dal terremoto.

Dopo essere passati per Montefabbri, hanno fatto tappa a Urbino, dove hanno sostato la scorsa notte per poi ripartire verso Cagli. Oltre all’aspetto simbolico di voler dimostrare la loro vicinanza alla popolazione di Arquata del Tronto c’è anche l’intento di raccogliere fondi da devolvere al comune marchigiano.

La raccolta sta avvenendo attraverso le donazioni spontanee in denaro e la vendita delle t-shirt realizzate per sostenere la causa con la scritta “il coraggio non trema”. I soldi raccolti verranno direttamente consegnati al Comune e alla Pro Loco di Arquata del Tronto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 247 volte, 1 oggi)