CASTIGNANO – Disavventura nella tarda serata del 19 agosto, intorno alle 23.

Un’auto, con a bordo cinque persone provenienti dalla costa, è rimasta bloccata in una strada di campagna che da Montalto conduceva a Castignano (i ragazzi erano diretti verso Templaria) nei pressi di un’azienda.

La strada era molto dissestata. Il navigatore ha “tradito” i ragazzi, indicando la stradina a rischio e l’auto ha rischiato di rimanere incagliata dopo 800 metri di transito. Non c’era la possibilità di tornare indietro data la pericolosità del tracciato che presentava molte buche e dislivelli. I giovani hanno saggiamente deciso di chiamare i Vigili del Fuoco.

I pompieri sono intervenuti sul posto, per precauzione, con due mezzi. Comunque un pompiere è riuscito a riportare l’auto indietro mentre gli occupanti, in buone condizioni di salute, sono saliti a bordo dei mezzi dei Vigili del Fuoco.

Fortunatamente la disavventura dei ragazzi è andata a buon fine: sono potuti andare prima a Templaria, e poi sulla costa, con la propria auto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.256 volte, 1 oggi)