ASCOLI PICENO – L’ex capitano bianconero e uomo simbolo dell’Ascoli, Gigi Giorgi è ad un passo dallo Spezia. Il club ligure nella notte ha raggiunto l’accordo con il calciatore di Castel di Lama in rotta col club di Corso Vittorio Emanuele da qualche mese, che firmerà un biennale. Questa mattina ha salutato lo staff è i compagni. Risoluzione consensuale del contratto che legava la Società bianconera al centrocampista Luigi Giorgi fino al 30 giugno 2019. Il Club ringrazia il calciatore per l’apporto fornito per il raggiungimento delle ultime due salvezze l’augurio per un prosieguo di carriera ricco di soddisfazioni.

Giorgi lascia così il Picchio  per la seconda volta, una scelta obbligata dopo essere stato messo ai margini della squadra, per lui fin’ora  177 presenze in serie B, di cui 144 con la casacca bianconera e con 11 gol all’attivo Giorgi ha conosciuto anche tanta serie A.  Nella sua prima esperienza bianconera fu ceduto per fare cassa, cresciuto nelle giovanili del Picchio, passa al Foligno in prestito per poi rientrare nel 2007 in prima squadra in serie B occupando stabilmente un posto da titolare. Il 17 aprile 2010, al 93′ sigla un gol indimenticabile nel del derby con l’Ancona, gol che vale il 2 a1 per i bianconeri, una vittoria che mancava da settantasette anni in casa biancorossa. Dopo quattro stagioni passa al Novara in serie A, poi Siena, Palermo, Cesena e Atalanta fino al ritorno con il Picchio nel 2015, stagione in cui l’Ascoli torna in serie B. Atteso dai tifosi, viene presentato alla stampa insieme all’altro grande acquisto Daniele Cacia, entrambi contribuiranno in maniera sostanziale alle due salvezze consecutive, al termine della stagione 2016/17 vengono messi ai margini della squadra in cerca di altre soluzioni.

La società comunica intanto di aver acquisito a titolo definitivo dall’Atalanta le prestazioni sportive di Fabio Castellano. Nato a Milano il 14 marzo 1998, Castellano è cresciuto nel settore giovanile nerazzurro, è un centrocampista centrale mancino, ricopre il ruolo di regista davanti alla difesa e nell’ultima stagione ha militato nelle file della Pro Vercelli. Ottima visione di gioco e propensione offensiva, ha percorso tutte le tappe con le  squadre giovanili nazionali dall’Under 15 all’Under 19. Con l’Ascoli Picchio ha sottoscritto un contratto fino al 30 giugno 2020 con opzione in favore del Club bianconero. Il calciatore ha raggiunto Ascoli e da domani si aggregherà al gruppo per la prima seduta di allenamento.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 203 volte, 1 oggi)