ASCOLI PICENO – L’ex calciatore bianconero Riccardo Orsolini è stato convocato per la prima volta nell’Under 21, di Gigi DI Biagio. Il ragazzo acquistato dalla Juventus  e ora in forza all’Atalanta, Scarpa d’Oro nel Mondiale Under 20 ha rilasciato un’intervista esclusiva a  www.vivoazzurro.it, nella quale racconta i suoi primi passi mossi nel Piceno.Tra i vincitori passati della Scarpa d’Oro al Mondiale Under 20 figurano anche Messi e Aguero: Al momento quando ho ritirato il premio non ci ho pensato, perché mi sembrava un sogno. Sinceramente, non ci speravo prima di partire per il Mondiale. E’ successo tutto in fretta, ed è stato un mix di emozioni incredibili.”

“Quando hai iniziato a giocare a calcio? Si può dire che sono nato con il pallone tra i piedi! Ho iniziato a giocare nella piazza del mio paese, Rotella (in provincia di Ascoli Piceno n.d.r), poi a scuola calcio e quindi nel vivaio e nella prima squadra dell’Ascoli. Sono riuscito ad approdare in Serie A grazie alla mia passione per questo sport e ai miei genitori che hanno fatto tanti sacrifici per aiutarmi. Per questo li ringrazio tanto. Da Ascoli a Bergamo, ti sei già ambientato nella nuova città? Ho cambiato parecchie abitudini, ora vivo solo, prima ero con la mia famiglia. E’ la prima volta che “esco di casa”, e devo prendere confidenza con questa nuova realtà. Comunque ho 20 anni e sono abbastanza grande per cavarmela da solo. Ascoli come città è più piccola e tranquilla, mentre Bergamo un po’ più vivace, ma mi sto ambientando e mi trovo già molto bene. “ (fonte: www.vivoazzurro.it)

E nel frattempo Orsolini sul suo profilo Facebook fa gli a auguri ai suoi ex compagni per la nuova stagione:

 

 

 

 

 

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 67 volte, 1 oggi)