ASCOLI PICENO – Terminata la sessione estiva del calciomercato, ecco il punto sugli acquisti e le cessioni dei bianconeri:

Acquisti: Parlati (c, Paganese), De Feo (a, Siena), Buzzegoli (c, Benevento), Santini (a, Pontedera), D’Urso (c, Roma), Lores Varela (a, Pisa), Baldini (a, Pro Vercelli), F. De Santis (d, Paganese), Clemenza (c, Juventus), Rosseti (a, Lugano), Padella (d, Benevento), Castellano (c, Pro Vercelli)

Cessioni: Lazzari (a, svincolato), Orsolini (a, Atalanta), Paolini (c, Pontedera), De Grazia (c, Teramo), Quaranta (d, Pistoiese), Martinez (p, Bouzas), Augustyn (d, Lechia Danzica), Gatto (a, Salernitana), Giorgi (c, Spezia), Manari (c,Gubbio), Jallow (a,Gubbio)

I colpi delle altre di B: il Brescia porta in Lombardia Federico Furlan. Il Parma si assicura le prestazioni di bomber Ceravolo prelevato dal Benevento, dopo che era dato quasi per certo l’arrivo di Matri. Il Cesena per l’attacco ha concluso con l’ex Ascoli Daniele Cacia ( 2° miglior bomber all-time della Serie B), il Bari riesce a prendere anche l’attaccante classe 1988 Cissè prelevato definitivamente dal Benevento. La Salernitana completa il reparto offensivo con Rodriguez, attaccante ex Cesena e Nunzio Di Roberto. Sciaudone passa al Novara, Francesco Signori passa alla corte di Inzaghi al Venezia, lo Spezia mette a segno due colpi con Giorgi a centrocampo e Marilungo in attacco. 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 304 volte, 1 oggi)