Ascoli Piceno, stadio “Del Duca” ore 20.30

Esordio stagionale per l’ Ascoli allo stadio Del Duca. Mister Fiorin cerca i primi tre punti dopo la sconfitta alla prima giornata. In avanti Rosseti sostenuto da D’Urso, Varela e Clemenza. Solo in 5 i tifosi ospiti.

ASCOLI PICCHIO 1898 (4-2-3-1)- Lanni, Mogos, Padella, Gigliotti, Cinaglia, Carpani Buzzegoli (C.), Varela. D’Urso ( 32’s.t. Mignanelli), Clemenza (12’s.t. Baldini), Rosseti (25′ s.t. Bianchi). A disp. Ragni, Venditti, De Santis, De Feo, Perez, Parlati, Addae, Florio, Pinto All. Fiorin

PRO VERCELLI – Nobile; Legati, Jidayi, Konatè; Berra (26’s.t. Bifulco), Altobelli, Vives (32’s.t. Castiglia), Firenze, Mammarella, Polidori (15’s.t. Raicevic) Morra. A disp. Marcone, Rovini, Vajushi,  Ghiglione, Barlocco, Pugliese, Grossi, Germano, Bruno. All. Grassadonia

RETI: 11’Rosseti
AMMONIZIONI: Berra (P.), Konate (P.)
SPETTATORI:to. 5.365
INCASSO: tot. 41.233,61
NOTE: 4 minuti di recupero nel secondo tempo

Arbitri sig. Giuia Antonio di Olbia. Assistente n.1 sig. Colarossi Valerio di Roma 2, assistente n.2 sig. Mastrodonato Vito di Molfetta. IV ufficiale Di Paolo Aleandro di Avezzano.

CRONACA DEL MATCH

1′ Clemenza sfiora il palo, slalom di Varela che serve l’esterno in area, il suo rasoterra termina di poco a lato

2′ atterrato Varela al limite dell’area a sinistra, punizione per il Picchio. Batte Buzzegoli, schema ch eperò non va a nuon fine

3′ Striscione ironico dei tifosi in Curva Sud: “Cross di budget, sponda di favolata, gol di App” firmato Ultras 1898

7′ sfiora il palo con un bel colpo di testa Polidori, che al centro dell’area riesce a girare senza problemi

8′ Varela serve Rosseti in area, che non riesce nel suo tap in a pochi metri dalla linea di porta

9′ GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL ROSSETI. Gigliotti entra in area tenta il dribbling ma viene atterrato. Rigore per l’Ascoli e gol di Rosseti che spiazza Nobile

27′ Dal centro dell’area con una girata al volo ci prova Polidori il suo tiro sfiora il palo alla destra di Lanni

34′ D’Urso in slalom tra tre uomini viene atterrato, punizione per l’Ascoli dai 25 metri, tiro di Buzzegoli, palla che termina di poco sopra la traversa

39′ Pro pericolosa in area bianconera, il cross termina con un nulla di fatto

41′ sinistro di Varela dal limite dell’area che però termina abbondantemente a lato

45′ termina la prima frazione

SECONDO TEMPO

1′ punizione per la Pro dai 20 metri, batte Mammarella, schema che non va a buon fine

3′ ancora Pro pericolosa in area, offside

8′ contropiede sfruttato malissimo dal Picchio, portiere fuori dai pali, che anticipa il lancio per Rosseti, tenta il dribbling sull’attaccante perde palla poi il tiro di Clemenza a porta vuota viene deviato in corner da un difensore

9′ colpo di testa pericoloso di Carpani respinto da Nobile ma l’arbitro ferma l’azione

11′ tiro di Clemenza dentro l’area, deviato in corner

18′ Ci prova Baldini dalla distanza, il suo tiro è potente ma termina abbondantemente sopra la traversa

19′ rimane a terra Gigliotti soccorso dai sanitari

37′ le squadre si sbilanciano e si allungano, si sente la stanchezza. La Pro tenta di attaccare con lanci lunghi

40′ miracoloso Lanni sul tap in ravvicinato di Raicevic, l’arbitro segnala l’offside

43′ ancora Raicevic perisooso in area, guadagna un corner sugli sviluppi del calcio d’angolo il tiro  del difensore vercellese  viene deviato, proteste della Pro che reclama un fallo di mano

44′ miracolo ancora di Lanni che para un tiro indirizzato sotto al sette

46′ Gigliotti colpito duramente alla schiena a centrocampo rimane a terra e viene soccorso dai sanitari

47′ punizione per la Pro a centrocampo , colpo di testa di Raicevic che infila in rete, l’arbitro annulla la rete per fallo su portiere

(Letto 210 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 210 volte, 1 oggi)