ASCOLI PICENO – Vittoria di  misura e vittoria meritata per il Picchio, sofferenza nel finale che rischia di compromettere il risultato ma arrivano i primi tre punti. Rossetti con un rigore all’11 del primo tempo regala la vittoria nell’esordio casalingo al Del Duca.

Mister Fiorin arrivano i primi tre punti e davanti al pubblico di casa, ancora più bello: “Quello che volevamo iniziare bene in casa con una vittoria che sostenesse i giocatori e il pensiero di gioco che vogliamo trasmettere, così che la gente possa appassionarsi ad una squadra che vuole fare gioco. Siamo soddisfatti, tanti aspetti positivi. Nel finale abbiamo sofferto molto ma abbiamo un pò di emergenza e non tutti avevano i 90 minuti nelle gambe ma proprio questo è il bello si squadra giovane ma abbiamo fatto il primo temo e poi abbiamo cercato di amministrare. Una prova di carattere, soddisfazione di aver vinto così. Questo ci fa ben sperare. Diciamo che oggi la nostra fase difensiva è stata più attenta rispetto alla scorsa partita, valuterei questo aspetto positivo.”

Sulla scelte di formazione: “Abbiamo scelto Cinaglia, buona la sua gara, di sacrificio ha chiesto il cambio ma non abbiamo potuto cambiarlo e ha retto fino alla fine. Addae in panchina? perchè Carpani meritava qualcosa dal punto di vista dell’impegno e della professionalità, ha fatto una buona gara. Il campionato è lungo e ci sarà modo di alternarsi. Bianchi si adatta a diversi ruoli sia nella costruzione sia per altre fasi anche come trequartista. Ottima anche la prestazione di Padella.”

 

 

(Letto 185 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 185 volte, 1 oggi)