MONTEFORTINO – bellissima iniziativa di solidarietà che vede come protagonisti la Pro Loco di Pianello di Cagli, l’associazione Pro Nerone e la Pro Loco del Comune di Montefortino (FM) ai piedi dei Monti Sibillini. Le due associazioni della Provincia di Pesaro e Urbino, hanno raccolto ben 3000 Euro da donare al Comune di Montefortino, gravemente danneggiato dal sisma del 2016. Il 23 settembre lo scambio istituzionale tra le diverse associazione avverrà ufficialmente, attraverso un trasferimento in pullman a Montefortino.

Raffaele Papi, vide presidente dell’associazione Pro Nerone e vice presidente della Pro loco di Pianello: “Le affinità tra le due Pro Loco è caratterizzata dal fatto che entrambe valorizzano e promuovono una tipicità, attraverso l’allevamento della lumaca di terra. A Montefortino da 50 anni fanno una sagra dedicata alla lumache, definite “cucciole”.

Per realizzare questo gemellaggio solidale si è organizzato un viaggio in pullman fissato per il 23 settembre da Pianello. Il viaggio prevede una visita alla centro storico di Ascoli Piceno per godere delle sue bellezze paesaggistiche e culturali, una visita al borgo storico di Montefortino, scambio istituzionale di saluti tra Pro Loco e cena agli stand gastronomici della sagra. Una iniziativa che mette in luce l’importanza della solidarietà che oltre ad avvicinare empaticamente ed emotivamente le persone, spinge a conoscere e a valorizzare i nostri patrimoni delle Marche che non sono solo bellezze storiche, artistiche e paesaggistiche ma anche tipicità.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 130 volte, 1 oggi)