VERONA – Quarta giornata del campionato di serie A 2016/17, tra Chievo e Atalanta termina 1-1, ma la notizia è che al 74esimo entra in campo l’ex Ascoli Picchio, Riccardo Orsolini, all’esordio nella massima serie.

L’Atalanta parte male, un buon primo tempo sicuramente meglio del secondo dove Bastien firma il vantaggio del Chievo e con l’aiuto della Var viene annullato il gol di Ilicic. Il tecnico bergamasco Gasperini a quel punto fa entrare Gomez, Cristante e Orsolini. La mossa è giusta, proprio Orsolini all’84esimo subisce un fallo da De Paoli, l’arbitro assistito dal Var fischia il penalty. Il Papu Gomez infila in rete per il pareggio dei neroazzurri.

Il gioiello di Rotella all’esordio in serie A, dopo soli 10 minuti diventa così decisivo conquistando il rigore. Gasperini, che finora non aveva dato spazio a Orsolini, si spera potrà dare più minutaggio al capocannoniere del Mondiale Under 20 sia in campionato che in Europa League, in una squadra famosa per valorizzare  i giovani talenti.

Riccardo Orsolini sul suo profilo Facebook emozionato scrive così: “17/9/2017…Un giorno che difficilmente scorderò: il coronamento di un sogno che avevo sin da bambino e che finalmente si è realizzato…ESORDIO IN SERIE A ⚽️❤️ “

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.252 volte, 1 oggi)