ASCOLI PICENO – “Lo Sport che Unisce”. Ecco il titolo del convegno, presentato il 21 settembre al Caffè Meletti, e in programma sabato 23 settembre alle ore 9 al Centro Congressi Camera Commercio di Ascoli Piceno.

L’evento, di cui è partner il Comune di Ascoli, è organizzato dall’APM (Associazione Paraplegici delle Marche) con la collaborazione della Picena Non Vedenti, Amici Disparati, Polisportiva Amicacci Giulianova e USR per le Marche, Unione Italiania Ciechi (ipovedenti Ascoli Piceno e Fermo), Polisportiva Picena non vedenti (presidente Marco Piergallini). Scopo del convegno è quello di promuovere lo sport integrato, ossia far praticare ai disabili le stesse discipline sportive dei cosiddetti normodotati.

Tra gli ospiti dell’incontro di sabato ci sarà anche Oney Tapia, medaglia d’argento alle paralimpiadi di Rio nel 2016.

Hanno partecipato alla presentazione il presidente dell’APM Roberto Zazzetti, Tarcisio Pacetti coordinatore del Gruppo Amici dello Sport, Simona Flammini dell’ufficio scolastico provinciale, Serafina Olmo Referente Sport Ufficio IV, Albachiara Clerici degli Amici Disparati, Domenico Bachetti del Consorzio Il Picchio e Cristiano Massari del Circolo Sportivo Fondazione Carisap.

Per visualizzare il programma, clicca qui.

(Letto 137 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 137 volte, 1 oggi)