GROTTAZZOLINA – Vigilia di esordio per la M&G Videx Grottazzolina di coach Massimiliano Ortenzi, che inizia il suo nuovo “Giro d’Italia” nel 73° campionato di Serie A2 UnipolSai da Santa Croce sull’Arno.

Un sabato mattina intenso per la M&G Videx, che dopo aver presenziato all’inaugurazione della nuova palestra “Rialab Medical Fitness” di Piane di Montegiorgio, si è presentata alla città di Grottazzolina, presso la sala consiliare del Comune. All’incontro sono intervenuti il sindaco Remola Farina, il vicesindaco e assessore allo sport Anna Screpanti e l’assessore al centro storico e alle attività produttive Giordano Biondi, in rappresentanza del comune di Grottazzolina. Gli auguri della Fipav sono giunti, invece, dal presidente regionale Franco Brasili e dal presidente provinciale Fabio Carboni, che hanno sottolineato il valore di una società come la M&G Scuola Pallavolo nel panorama pallavolistico regionale. La presentazione non ha coinvolto soltanto il gruppo della A2 maschile, ma anche le ragazze della serie C femminile, segno ulteriore del valore che l’intero movimento riveste per la M&G Scuola Pallavolo.

Sarà un match dal valore storico, quello in programma domani sera alle 19.30 per la Videx, che ha trovato sulla sua strada i Lupi di Santa Croce in molteplici occasioni. Il primo scontro in Serie A2 risale addirittura al 2000, quando in terra toscana i grottesi si imposero per 3-1; l’ultimo, invece, è datato 2005 e condannò i grottesi alla retrocessione. Più recente il 3-0 casalingo ai danni dei santacrocesi, nel campionato di B1 del 2016, che curiosamente valse alla Videx la promozione e il ritorno in Serie A.

“Siamo contenti di iniziare questo nuovo campionato” commenta coach Massimiliano Ortenzi. “Il gruppo lavora tanto e bene, i ragazzi stanno bene insieme e questo è un aspetto molto positivo, che ha contribuito a rendere il nostro precampionato divertente. Santa Croce è un campo difficile, ma personalmente sono convinto che non sia l’inizio a fare la differenza, quanto la capacità di costruire il nostro gioco e fare un buon percorso. La loro è una squadra fisicamente forte, molto rinnovata rispetto alla passata stagione, ma con dei giocatori importanti. Le caratteristiche di questa Videx dovranno essere quelle che abbiamo visto finora: l’identità e l’aggressività, la tenacia di restare attaccati a tutti i set, senza mollare un punto. Dovremo essere bravi, settimana dopo settimana, a giocare sempre la miglior pallavolo possibile.”

Il match sarà trasmesso in diretta su Lega Volley Channel, alle 19.30. Saranno disponibili i consueti aggiornamenti live su tutti i profili social societari.

(Letto 58 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 58 volte, 1 oggi)