ASCOLI PICENO – I prodotti delle aziende terremotate marchigiane saranno protagonisti da 29 settembre al Villaggio Coldiretti nel centro di Milano, da Piazza del Cannone a Piazza Castello, con il ministro delle Politiche Agricole Maurizio Martina e migliaia di agricoltori insieme al presidente della Coldiretti Roberto Moncalvo. Un’occasione per sostenere le aziende agricole colpite dal sisma, dall’Ascolano al Fermano, fino al Maceratese, impegnate nel tentativo di far ripartire l’economia del proprio territorio.

Il mercato dei prodotti terremotati proporrà Pecorino dei Sibillini, zafferano, vino cotto e vino e biscotti di visciole, ma anche miele, lenticchie, farro e altri legumi. Ma al Villaggio Coldiretti #Stocoicontadini si potranno anche scoprire le razze salvate dall’estinzione, dalla capra Girgentana dalle lunghe corna alla pecora gigante bergamasca ma pure i cibi più antichi, quelli più rari, più “eroici”, più “volgari” più “puzzolenti”, più afrodisiaci fino alle new entry arrivate in Italia con l’innovazione.

(Letto 77 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 77 volte, 1 oggi)