ASCOLI PICENO – La Cooperativa Sociale “Il Melograno” ad Ascoli Piceno apre il nuovo anno scolastico 2017/2018 con tanti servizi per bambini e ragazzi frequentanti le scuole elementari, medie e superiori.

Gli studenti possono contare sulle competenze e la professionalità di insegnanti preparati ed esperti. Da sempre la cooperativa si interessa di progetti educativi ed in particolare di percorsi attenti alla metodologia, formandosi e aggiornandosi sui disturbi del comportamento e dell’apprendimento del bambino e dell’adolescente.

I servizi offerti sono: ripetizioni, lezioni collettive, tutoraggio e doposcuola.

Le ripetizioni individuali sono pensate per studenti di tutte le età in tutte le materie scolastiche, con l’obiettivo di sostenere il bambino/ragazzo laddove si presentino più difficoltà.

Le lezioni collettive sono gruppi di studio composti da due o più studenti frequentanti la stessa classe o che abbiano bisogno di supporto in una stessa disciplina, consigliato per studenti delle scuole medie o superiori.

Il tutoraggio è un percorso guidato individuale mirato e continuativo per studenti sia di scuola primaria che secondaria di I e II grado, finalizzato alla gestione dello studio, alla preparazione degli argomenti del programma scolastico oltre che alle verifiche, a colmare le lacune preesistenti, a trasmettere una corretta metodologia di studio.

Il doposcuola è l’assistenza allo studio e allo svolgimento dei compiti pomeridiani per bambini e ragazzi delle scuole elementari e medie.

I servizi si tengono ad Ascoli Piceno presso le aule della sede ACLI in via III Ottobre 9.

Inoltre nasce il sito de Il Melograno. Più interattivo, più facile, sempre aggiornato e pronto alle nuove generazioni. Se per gli studenti sarà comodo consultarlo, per le famiglie sarà più semplice comunicare e attingere informazioni. Al momento il sito sta muovendo i suoi primi passi, ma in futuro saranno inserite anche notizie e aggiornamenti riguardanti il mondo dell’infanzia e dell’adolescenza, dell’educazione e dell’insegnamento, dei disturbi dell’apprendimento (DSA) e dei Bisogni Educativi Speciali (BES).

(Letto 51 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 51 volte, 1 oggi)