ARQUATA DEL TRONTO – “Sigleremo entro la fine dell’anno nuove intese rivolte alla mitigazione del rischio idrogeologico, con un’integrazione agli accordi di programma 2010. La priorità andrà alle zone colpite dal sisma e qui verranno stanziate risorse per la messa in sicurezza idraulica sul fiume Tronto di aree soggette a frequenti alluvioni che avranno un ruolo basilare nella fase della ricostruzione. Nella quota parte di finanziamenti previsti per la regione Marche, un importo di 2 milioni di euro sarà destinato alla cassa di espansione per mettere in sicurezza la zona”.

Queste le parole, riportate dall’Ansa, del ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti intervenuto nella mattinata del 28 ottobre a un convegno dell’Alleanza delle cooperative agroalimentari ad Arquata del Tronto.

“Le foreste – ha aggiunto Galletti – sono la più importante infrastruttura verde che abbiamo: una grande risorsa per ripartire”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 209 volte, 1 oggi)