ASCOLI PICENO – Con lo scialbo 0-0 tra Ternana e Carpi, si è conclusa la 12a giornata del campionato di Serie B. Posticipo del lunedì che non rispecchia le emozioni che questa turno di cadetteria ha offerto; difatti, ad eccezione dell’altro pareggio a reti bianche, quello tra Spezia e Cittadella, nei restanti 9 match, non ci sono state mai meno di due marcature, a dimostrazione dell’alto tasso di spettacolo e delle emozioni che hanno caratterizzato questa giornata.

A saltare di più all’occhio è l’ennesimo cambio di timone in vetta alla classifica. Ad approfittare della caduta dell‘Empoli – sconfitto 2-1 da una sempre più sorprendente Salernitana – è stato il Palermo, che, in casa, ha liquidato con un secco 2-0 la Virtus Entella. Non approfitta della caduta dei toscani, invece, il Frosinone, che contro il Venezia, nel big match di questa giornata, non va oltre l’1-1. I ciociari vengono così agganciati a quota 20 punti dal Parma, che contro l’Avellino segna all’inizio e alla fine dell’incontro – 2-0 – e ottiene così la terza vittoria consecutiva.

Si fa vedere negli specchietti retrovisori il Bari, vincente 3-0 contro l’Ascoli, in verità in maniera non troppo limpida – il Picchio è prima rimasto in dieci e poi ha subito un gol su deviazione ed una sfortunata autorete – agganciando così la Cremonese, fermata in casa dal Perugia del neo-allenatore Breda, al termine di uno spettacolare 3-3.

In f0ndo alla classifica, è preoccupante il crollo casalingo della Pro Vercelli, che, nello scontro diretto con il Foggia, ne esce con le ossa rotte: 1-4. Prova, invece, a dare continuità di risultati il Cesena, che contro il Novara ottiene un pari un po’ amaro – i romagnoli sono andati due volte in vantaggio, ma altrettante volte sono stati raggiunti – contro il Novara; risultato che comunque vale il terzo risultato utile consecutivo. Continuità che sembra aver trovato il Brescia che ottiene la seconda vittoria consecutiva e lo fa in grande: battuto all’Adriatico il Pescara con un secco 3-0.

RISULTATI

BARI-ASCOLI PICCHIO 3-0 Spezia-Cittadella 0-0
Cesena-Novara 2-2 Venezia-Frosinone 1-1
Cremonese-Perugia 3-3 Parma-Avellino 2-0
Palermo-Virtus Entella 2-0 Pro Vercelli-Foggia 1-4
Pescara-Brescia 0-3 Ternana-Carpi 0-0
Salernitana-Empoli 2-1

CLASSIFICA

Squadre Partite Punti
Palermo 12 21
Empoli 12 20
Frosinone 12 20
Parma 12 20
Bari 12 19
Salernitana 12 19
Cremonese 12 18
Venezia 12 18
Cittadella 12 17
Novara 12 17
Avellino 12 16
Pescara 12 16
Brescia 12 16
Carpi 12 16
Perugia 12 14
Spezia 12 14
Foggia 12 14
Virtus Entella 12 13
ASCOLI PICCHIO 12 13
Ternana 12 12
Cesena 12 12
Pro Vercelli 12 10

PROSSIMO TURNO

Venerdì 3 novembre, ore 20.30 – Pescara-Palermo

Sabato 4 novembre, ore 15 – Brescia-Venezia; CARPI-ASCOLI PICCHIO; Cittadella-Ternana; Virtus Entella-Cesena; Foggia-Cremonese; Frosinone-Parma; Novara-Pro Vercelli; Salernitana-Bari

Domenica 5 novembre, ore 17.30 – Empoli-Spezia

Lunedì 6 novembre, ore 20.30 – Perugia-Avellino

(Letto 40 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 40 volte, 1 oggi)