ASCOLI PICENO – Le numerose offerte formative e di lavoro in ambito comunitario sono state illustrate nel corso di un incontro tenutosi all’Istituto linguistico “Mazzocchi” di Ascoli Piceno. L’iniziativa, a cura del Centro per l’Impiego, rientra negli interventi promossi nel campo dell’orientamento da Provincia, Regione Marche e mondo della scuola.

I funzionari del Centro per l’Impiego hanno illustrato agli allievi delle ultime classi le opportunità del programma “Eures” presentando, in particolare, i progetti pensati appositamente per i più giovani e per chi desideri vivere una prima significativa esperienza all’estero.

Dallo scorso anno i Servizi per l’Impiego, in raccordo con Anpal e Regione, sono chiamati ad occuparsi della programmazione Eures che incentiva la libera circolazione dei lavoratori nello spazio economico europeo. Nel corso della giornata formativa sono stati presentanti anche altri strumenti come: “Euro Desk”, “Wwooff” (occupazione nell’agricoltura), “Workaway” e “SVE” (Servizio di Volontariato Europeo), programma rivolto a ragazzi dai 17 ai 30 anni che intendano lavorare per circa 12 mesi in settori quali: sociale, cultura, arte.

Per gli studenti presenti è stata una preziosa occasione di confronto, utile per riflettere sulle proprie aspirazioni una volta concluso il ciclo scolastico delle superiori e per avvicinarsi al ricco ventaglio di offerte di Eures. In ogni caso fondamentali sono la conoscenza delle lingue, in particolare l’inglese e lo spirito di adattamento allo stile di vita di altri paesi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 44 volte, 1 oggi)