ASCOLI PICENO – Si sono ritrovati, di nuovo tutti insieme dopo quarant’anni, 20 ex collegiali del “Collegio Maschile Piceno”, meglio conosciuto dagli ascolani come “Educatorio”,  avvenuta presso il ristorante “L’Arco” di San Benedetto del Tronto venerdì 20 ottobre per una rimpatriata.

“L’Educatorio”, occupante tutto il  Palazzo Colucci  in Corso Mazzini, fu intitolato al momento della sua istituzione (1881) al “Principe di Napoli” e, successivamente, a Ferruccio Corradino Squarcia, ascolano Medaglia d’Oro nella guerra civile spagnola, ove morì eroicamente in una cittadina della Catalogna nel dicembre del 1938. Il collegio chiuse i battenti il 30 giugno 1978, ospitando nei quasi cent’anni della sua storia intere generazioni di ragazzi di Ascoli e dei comuni montani limitrofi.

Erano presenti: Gino Agostini, Angelo Angelozzi, Claudio Bastiani, Saulo Bastiani, Silvano Biondi  (istitutore) , Patrizio Capecci, Ferdinando Castellani, Gabriele Croce  (istitutore) , Mariano De Paoli, Sante Di Bartolomeo, Ferdinando Divisi, Marcello Fantuzzi, Emidio Fiocchi, Pasquino Grassi, Amato Laurenzi, Bruno Marozzi, Giuseppe Pica, Roberto Pica, Enrico Romanelli, Domenico Rossi.

 

(Letto 260 volte, 2 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 260 volte, 2 oggi)