GROTTAZZOLINA – Si avvicina il big match di campionato per la M&G Videx Grottazzolina, che sabato sera affronterà al PalaTiziano di Roma la prima della classe, la Ceramica Scarabeo GCF Roma.

Formazione di livello indubbio quella laziale, che annovera nel suo roster campioni di assoluto livello quali l’opposto Padura Diaz e lo schiacciatore Snippe, ben noto agli appassionati di volley marchigiani per il suo passato nelle fila della Lube. Solidità non solo in attacco, ma anche in seconda linea, grazie alle qualità del libero montegiorgese Roberto Romiti.

“Fino a qualche settimana fa non pensavamo certo che sarebbe stata una partita da prima contro seconda, ma ora che lo è c’è sicuramente un’adrenalina particolare” commenta coach Ortenzi. “Roma è una squadra che fin dall’inizio non ha avuto mai grandi tentennamenti e sta facendo un grande campionato. Noi, d’altra parte, ci stiamo allenando bene e stiamo costruendo il nostro percorso giorno dopo giorno, nonostante gli acciacchi fisici che ci hanno toccato nelle ultime settimane.”

Un momento molto positivo per la Videx, che sembra continuare a volare sulle ali dell’entusiasmo, trascinando con sé il suo pubblico: un pullman di tifosi seguirà infatti la squadra anche sabato sera in trasferta.

“In questa fase stiamo raccogliendo molto, ma dobbiamo rimanere con i piedi per terra e continuare a lavorare in questo modo, mantenendo la stessa grinta anche qualora le cose non dovessero andare come stanno andando oggi” prosegue Ortenzi. “A Grottazzolina si è acceso un grande entusiasmo, segnale che la passione c’è, basta risvegliarla, ma ci auguriamo che il pubblico si affezioni alla squadra a prescindere dai risultati, perché ancora più importante dei risultati è l’impegno con cui questi ragazzi lavorano, e se ci saranno momenti meno belli speriamo che il nostro pubblico ci resti accanto.”

Sulla stessa linea è anche il centrale Hiosvany Salgado, uno degli uomini più rappresentativi della formazione grottese: “Quella di sabato è una partita importante, e ce la giocheremo alla pari: il campionato è ancora lunghissimo, quindi non parlerei di ‘big match’, ma entrambe le squadre ci tengono a portare il risultato a casa, anche perché concludere il girone al primo posto sarebbe una bella soddisfazione. In squadra c’è un grande spirito di vittoria perché come sappiamo vincere aiuta a vincere.” Per quanto riguarda la qualificazione alla Coppa Italia e gli accoppiamenti che scaturiranno da questo weekend, Salgado ha le idee ben chiare. “Personalmente noi abbiamo molta più fame di campionato che di coppa, poi se riusciremo a fare risultato anche in coppa ben venga. L’importante è non dimenticare che il campionato è il nostro vero obiettivo, e cercare di ripetere l’ottimo girone che abbiamo disputato anche al ritorno.”

Il match verrà trasmesso in diretta su Lega Volley Channel sabato sera alle 20.30. Gli abbinamenti per la Coppa si conosceranno però soltanto al termine dell’undicesima giornata di campionato del Girone Blu, in programma domenica pomeriggio alle 18.

(Letto 48 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 48 volte, 1 oggi)