ASCOLI PICENO – “Il quartiere di Monticelli vive da anni una situazione di stallo e di semi-abbandono: solo l’attività delle parrocchie, delle associazioni e delle società sportive presenti ha provato a rendere questo luogo più vivo e vivibile”.

Queste sono le parole del segretario del circolo Pd di Monticelli, Luca Gabrielli.

“Per questo motivo abbiamo accolto con molta soddisfazione la notizia che, grazie all’intervento del Governo centrale a guida Pd, arriveranno finanziamenti importanti per la crescita e la riqualificazione del quartiere” annuncia Gabrielli.

Frecciata al primo cittadino Guido Castelli: “Il sindaco ha fatto passare questi finanziamenti come una vittoria personale scordandosi da dove arrivando quei fondi e che da quando è il primo cittadino poco o nulla di veramente tangibile è stato fatto per il nostro quartiere.  Il finanziamento dei 18 milioni di euro è una grande opportunità che la nostra città deve cogliere in maniera adeguata e precisa”.

Il segretario del circolo aggiunge: “Sappiamo che dopo il dietrofront di alcuni privati, diversi progetti potrebbero essere rimodulati. Se siamo ancora in tempo mettiamoci a tavolino con i cittadini di Monticelli per capire se quanto proposto rispecchia le reali necessità del quartiere. Non vorremmo che gli interessi di qualcuno possano passare davanti a quelli della collettività. Siamo certi che un coinvolgimento della popolazione e di chi vive il quartiere in prima persona possa essere d’aiuto per evitare grossolani errori come quello di aver pensato un nuovo asse centrale senza una corsia specifica per i veicoli d’emergenza dell’ospedale”.

Luca Gabrielli prosegue: “Nell’ultimo periodo molti dei lavori pubblici che il Comune sta portando avanti stanno purtroppo subendo un’inaccettabile dilazione dei tempi di realizzazione. Basti pensare al muro in via delle Begonie crollato quasi un anno fa dove le macchine sono ancora sotto le macerie. Auspichiamo che quello di via delle Begonie resti l’ultimo neo di questo quartiere spesso dimenticato – conclude – Monticelli non può permettersi di rimanere ancora indietro per le disastrose conseguenze sociali che tale disinteresse comporterebbe”.

(Letto 112 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 112 volte, 1 oggi)