OFFIDA – Musica dal vivo, visite e shopping nell’orto biologico e in cantina, abbinamenti cibo-vino all’insegna dei sapori della tradizione: è il ricco programma di “Cantine aperte a Natale” a Offida, dove la cantina Paolini e Stanford (Contrada Ciafone 97) accoglierà per due giorni gli amanti del vino e dei sapori della campagna per salutare con gusto l’inizio del periodo natalizio.

L’appuntamento, organizzato su scala nazionale dal Movimento Turismo del Vino, è per sabato 2 e domenica 3 dicembre: in entrambe le giornate la cantina biologica picena sarà aperta dalle 11 del mattino fino alle 18 proponendo in degustazione gratuita le ultime annate del Pecorino Aurai, dell’Incrocio Bruni B54 e del blend rosso Thalia, con la possibilità di degustazioni extra, fra gli altri, di Montepulciano Baccofino, Petit Verdot PV e Cabernet Franc CF della vendemmia 2012.

Dall’orto alla tavola – In entrambe le giornate, dalle ore 11 alle 16, gli ospiti potranno esplorare il nuovo orto biologico aziendale, conoscere gli ortaggi di stagione e raccogliere le proprie verdure preferite facendo un’esperienza di shopping a… centimetro zero.

Musica dal vivo e sapori gourmet – Sabato pomeriggio, dalle ore 16 alle 18, sarà ospite lo chef Daniele Citeroni con golosi finger food da abbinare ai vini naturali della cantina, mentre domenica nella stessa fascia oraria è in programma il concerto del trombettista Giulio Spinozzi.

Sia sabato che domenica si potrà fare una visita guidata gratuita della cantina (alle ore 12 e alle ore 16), mentre chi è in cerca di regali sfiziosi da mettere sotto l’albero troverà confezioni dono personalizzabili con l’olio biologico del frantoio Aleandri, la pasta Regina dei Sibillini e l’intera gamma dei vini della cantina.

(Letto 135 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 135 volte, 1 oggi)