GROTTAZZOLINA – Un giorno di riposo e poi subito di nuovo al lavoro: questo il programma che ha caratterizzato la seconda parte della settimana della M&G Videx Grottazzolina, uscita sconfitta mercoledì nel quarto di finale di Coppa Italia contro la Caloni Agnelli Bergamo. Non c’è tempo però per riflettere, perchè già stasera si tornerà in campo, questa volta a Reggio Emilia, per la seconda giornata di ritorno del campionato.

“Contro Bergamo sapevamo che non sarebbe stato semplice” ha esordito coach Ortenzi, tornando sull’ultimo match disputato. “Abbiamo giocato con un sestetto anomalo per provare nuove soluzioni, ma quando si cambia c’è il rischio di non trovare il ritmo giusto. Abbiamo fatto fatica soprattutto nella fase di cambiopalla, mentre Bergamo è riuscita a tenerci sottopressione al muro e al servizio. Sicuramente se questa partita fosse arrivata in un momento diverso della stagione, avremmo potuto raccontare un’altra storia.”

Nell’attesa di conoscere i tempi di recupero dell’opposto Michele Morelli, la Videx dovrà cercare un nuovo equilibrio per ripartire il prima possibile e tornare sulla strada intrapresa: i grottesi occupano ancora il secondo posto in campionato, ma le prossime settimane saranno sicuramente decisive.

“Dobbiamo trovare in fretta una quadratura, dobbiamo cercare un sistema che ci possa consentire di giocare alla pari e di lottare partita dopo partita, dando sempre il massimo” ha commentato infatti Ortenzi. “Spero che la partita giocata contro Bergamo ci serva da lezione per andare a Reggio Emilia con un piglio diverso. Sono due match molto ravvicinati, ma il bello e il gruppo di giocare a tre giorni di distanza è che quando vinci hai fiducia per continuare a farlo, d’altra parte, se perdi, hai subito l’occasione di migliorare.”

Il match contro la Conad Reggio Emilia sarà trasmesso da Lega Volley Channel alle 20.30 di questa sera. Aggiornamenti in tempo reale saranno disponibili su tutti i profili social societari.

(Letto 45 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 45 volte, 1 oggi)