ASCOLI PICENO – Sono 1.441 le casette consegnate ad oggi ai sindaci dei comuni delle quattro regioni dell’Italia centrale colpite dai terremoti del 2016, mentre sono attualmente in corso i lavori in 122 aree.

Dai dati del Dipartimento della Protezione Civile, consultabili sul sito del Dipartimento, emerge che 674 Soluzioni abitative d’emergenza sono state consegnate nel Lazio, tra Amatrice e Accumuli, 323 in Umbria, tra Cascia e Norcia, 26 in Abruzzo, a Tossicia e Torricella Sicura, e 418 nelle Marche, nei comuni di ad Arquata del Tronto, Castelsantangelo sul Nera, Fiastra, Monte Cavallo, Muccia, Pieve Torina e Visso.

Secondo i dati forniti dalle Regioni, sono complessivamente 3.691 le casette ordinate, per 50 comuni. In particolare l’Abruzzo ne ha ordinate 238 per 13 comuni, il Lazio 826 per sei comuni, le Marche 1.843 per 28 comuni e l’Umbria 784 per 3 comuni. Sul sito del Dipartimento è anche consultabile lo stato di avanzamento dei lavori.

(Letto 58 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 58 volte, 1 oggi)