FIASTRA – Ventidue Sae sono state consegnate il 15 dicembre a Fiastra, in località Cerrete, ai cittadini aventi diritto. Alla consegna formale delle chiavi erano presenti, tra gli altri, l’assessore alla Protezione civile, Angelo Sciapichetti e il sindaco Claudio Castelletti.

“Andiamo avanti e consegniamo il maggior numero possibile di casette – commenta Sciapichetti – le assegnazioni ora stanno procedendo, a Fiastra come negli altri comuni del cratere. Alcune, su centinaia e centinaia consegnate, hanno evidenziato difetti e chi dovrà farlo interverrà tempestivamente, ma le persone aspettano soluzioni non polemiche strumentali, come quelle che si stanno facendo in questi ultimi giorni. Qualsiasi prodotto fabbricato su vasta scala può presentare difetti, l’importante è che ci sia monitoraggio e pronto intervento da parte di chi è tenuto a farlo, che non è la Regione Marche. La quale, è bene ripeterlo, non ha scelto né i fornitori delle casette né chi le monta. Noi, per quello che ci compete, stiamo accelerando al massimo per dare risposte ai cittadini”.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 77 volte, 1 oggi)