ROMA –  “Grazie a un emendamento bipartisan, sottoscritto da tutti gli schieramenti politici – primo firmatario il vicepresidente della Camera Simone Baldelli, seguono i vicepresidenti Marina Sereni, Luigi Di Maio, Roberto Giachetti, i questori Stefano Dambruoso, Gregorio Fontana e Paolo Fontanelli, nonché tutta la Commissione Bilancio – i risparmi della Camera dei deputati che ammontano a 80 milioni di euro andranno a sostenere la ripartenza dei luoghi inginocchiati dal sisma”.

Lo dice la sottosegretaria alla presidenza del Consiglio e Commissaria straordinaria alla ricostruzione post sisma, Paola De Micheli.

“La destinazione di 80 milioni di euro da parte della Camera al fondo per la ricostruzione delle aree terremotate – osserva De Micheli – è un importante segnale da parte di una politica operosa, concreta e unitaria, vicina alle esigenze reali delle comunità. Siamo – aggiunge – alla fine di un anno complesso, che ha messo a dura prova la vita e la resistenza di interi territori”.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 54 volte, 1 oggi)