ASCOLI PICENO – In occasione del Natale 2017 la Compagnia dei Folli realizza tre eventi intitolati “Sibilla Splendens” nei comuni montani di Arquata del Tronto, manifestazione svoltasi il 17 dicembre, di Acquasanta Terme, in programma venerdì 22 dicembre con inizio alle ore 14 e di Montemonaco, sabato 23 dicembre con inizio alle 10.30.

L’idea è quella di far splendere di nuovo questi luoghi con una giornata ricca di eventi che siano rivolti agli abitanti ma anche ai tanti visitatori che troveranno un mercatino dei produttori locali, potranno acquistare i regali di natale e godere di spettacoli, laboratori ed animazione. A conclusione della giornata è previsto lo spettacolo della Compagnia dei Folli dal titolo “Luce” e durante la giornata sarà accesa una struttura di luce realizzata per l’occasione.

Durante il mese di dicembre sono state coinvolte le scuole dei tre comuni ed i bambini hanno disegnato una stella cometa, simbolo di attesa, di nascita e messaggera della Buona Novella. Il disegno vincitore di questo piccolo concorso diventerà la struttura luminosa che sarà accesa nei tre comuni.

Ogni giornata proporrà spettacoli e animazioni differenti, ma si concluderà con l’accensione della scultura luminosa e con lo spettacolo LUCE.

L’idea del progetto Sibilla Splendens è nata dal legame profondo della Compagnia dei Folli con il territorio piceno e grazie al contributo del Mibact, che ha riconosciuto la compagnia ascolana come uno degli otto soggetti del cratere del sisma ed è stato possibile organizzare e realizzare i tre eventi.

L’invito è quello di trascorrere insieme un Natale luminoso nei tre comuni colpiti duramente dal sisma con la speranza che anche questa iniziativa permetta di tornare a vivere questi territori.

Info 0736-352211

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 61 volte, 1 oggi)