ASCOLI PICENO – Un 2017 da record per l’accoppiata RivieraOggi.it-PicenoOggi.it, con il secondo che esce definitivamente dallo stato di fratello minore (non fosse altro che per la più giovane età essendo nato nel 2011, dieci anni dopo il primogenito).

Tutti dati in aumento nei due indicatori sintetici rilevanti, quello dei visitatori e delle pagine lette. Il primo misura quanti lettori, di fatto, hanno fatto accesso alla pagina. Il secondo, invece, è il vero indicatore di “potenza” di un giornale on line, perché misura esattamente l’interesse mostrato per i contenuti del giornale.

Ebbene, complessivamente il numero di pagine lette è stato di 13.242.328, oltre un milione di pagine in più rispetto allo stesso periodo del 2016. Un aumento del 9,35%, un risultato eccezionale anche perché arriva dopo altre stagioni di crescita a due cifre, o poco meno. Dunque una tendenza che non si arresta, anzi che si rafforza.

Anche perché mentre per RivieraOggi.it la crescita è di valore ma più contenuta (4,94%), relativamente al peso consolidato del giornale, per PicenoOggi.it l’incremento è maestoso: +51,28% di pagine lette in un anno. Complimenti ai nostri collaboratori, è il caso di dirlo.

Riguardo il numero di lettori, questo è aumentato complessivamente del 18,62%. Anche qui con un trascinamento notevole di PicenoOggi.it, +54,72%. Ottimo comunque l’aumento registrato nel 2017 da RivieraOggi.it, +12,73%.

Grazie davvero a tutti i nostri lettori!

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 125 volte, 1 oggi)