ASCOLI PICENO – Circa 2,5 milioni di olive ascolane vendute in 560 ristoranti italiani e 493 mila euro raccolti in meno di due mesi.

Si chiude superando i risultati del 2016, la partnership solidale tra la Sia (Società italiana alimenti) di Offida e McDonald’s Italia a sostegno della Fondazione per l’Infanzia Ronald McDonald.

Lo scorso anno, i 470 mila euro ricavati erano stati destinati ad Arquata del Tronto per riqualificare aree sportive e ricreative danneggiate dal sisma. Per ogni confezione venduta, è stato devoluto un euro alla Fondazione che opera in collaborazione con centri pediatrici italiani di eccellenza per sostenere i bambini e le loro famiglie. Le Olive all’Ascolana per questa iniziativa solidale sono prodotte nel sito di Santa Maria Goretti a Offida.

Ingrediente principe sono olive verdi denocciolate ripiene di carne, cotta e insaporita con spezie a cui vengono aggiunti Grana padano e mortadella. Una volta pronte, vengono impanate e fritte in olio.


Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 140 volte, 1 oggi)