ASCOLI PICENO – Nella serata del 18 febbraio, ad Ascoli, una riunione dei giovani del Pd nella sede di via Trieste da poco inaugurata è stata interrotta da una brutta sorpresa: qualcuno ha imbrattato la vetrina sparando con un’arma paintball.

Non ci sono state conseguenze a persone. La Polizia indaga sulla vicenda. Il Partito Democratico condanna, compatto, la bravata subita.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 168 volte, 1 oggi)