ASCOLI PICENO – Pantofola d’Oro torna alle origini: lo storico brand di calzature ha scelto la città di Ascoli Piceno come sfondo di uno shooting fotografico per presentare la nuova collezione “1990” di scarpe e abbigliamento primavera-estate 2018-2019.

Tra le location il centro di Ascoli Piceno e lo Stadio Cino e Lillo Del Duca. La Pantofola d’Oro è nata nella bottega dell’artigiano Lazzarini di Ascoli Piceno, dove venne prodotta la prima “scarpa d’oro” da calcio. Lo shooting è affidato alla Pro:Direct, una equipe di fotografi inglesi.

I testimonial sono i giocatori della Primavera dell’Ascoli calcio che indosseranno la nuova scarpa “Super Leggera”, realizzata interamente in pelle e, per la prima volta, con un fondo particolarmente innovativo e più performante con un peso di soli 180 grammi.

“Abbiamo voluto abbinare la comodità ad uno stile unico e inimitabile – dice l’ad Kim Williams -, caratteristica propria del brand, che come novità lancia la linea di abbigliamento sportivo e calzature 1990″.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 156 volte, 1 oggi)